Scritture Giovani

Cristiano Cavina



Il racconto
Titolo originale
Il Casablanca
Titolo it
Il Casablanca
2006 - Casablanca
Scritture Giovani

Biografia

Cristiano Cavina è nato a Casola Valsenio, in provincia di Ravenna, nel 1974. Cresce con la mamma e i nonni materni in  “un appartamento striminzito” delle case popolari: si traveste da pirata a carnevale, si sfianca sul campo da calcio, macina chilometri e chilometri in bicicletta.Ascoltando i racconti dei vecchi, sviluppa una passione viscerale per le storie: i libri diventano presto la sua seconda casa.Senza esagerare con gli studi e lavorando dove capita, attraversa incolume gli anni bui e comincia a sua volta a raccontare. Vince qualche concorso letterario; il racconto Il Babbo Natale di Via Neri arriva prima compare nell’antologia Il quarto re magio (edita da Marcos y Marcos nel 2002) accanto ad autori come Heinrich Böll, Pier Paolo Pisolini e Vittorio Tondelli.Pochi mesi dopo esce Alla grande.

Nel novembre del 2005, esce nelle librerie il secondo romanzo di Cavina, intitolato Nel paese di Tolintesàc: questo scritto ottiene ancora più successo del precedente e fa conoscere l'autore in tutta Italia. Per oltre due mesi, Nel paese di Tolintesàc resterà nella classifica dei libri italiani più venduti. Intanto sopraggiunge un ulteriore importante riconoscimento: Cristiano Cavina vince, insieme ad altri due scrittori, il Premio Fenice Europa 2006.

Il terzo romanzo, pubblicato nel novembre del 2006, è dedicato alla sua grande passione per il calcio: il buon risultato di vendite di Un'ultima stagione da esordienti conferma che ormai Cavina ha un proprio pubblico di affezionati lettori.

Il quarto romanzo, I frutti dimenticati, viene pubblicato nel 2008 e, per la prima volta, ha come protagonista un Cristiano Cavina maturo, adulto.

Nel 2010, sempre con la casa editrice Marcos Y Marcos, Cavina pubblica il suo quinto lavoro: Scavare una buca. A differenza dei romanzi precedenti, questa volta il protagonista non è Cavina stesso, ma un minatore che lavora presso una cava di gesso.

Eventi

08/09/2006

Festivaletteratura

Scritture giovani

La seconda giornata di Scritture Giovani vede protagonisti il norvegese Gaute Heivoll, autore di poesie, racconti e romanzi, tra cui Ungdomssangen (Canto di gioventù) e il nostro Cristiano Cavina. L’incontro è coordinato dai ragazzi di Blurandevù.

08/09/2006

Festivaletteratura

Scritture giovani

Il confronto intergenerazionale tra scrittori di questa sera ha come ospite d’eccezione Predrag Marvejevic. Insieme a lui i due giovani autori europei: Gaure Heivoll e Cristiano Cavina. Introduce Maurizio Matrone.

07/09/2006

Festivaletteratura

Scritture giovani

Scritture Giovani 2006 parte con Cristiano Cavina, italiano, autore di Nel paese di Tolintesàc, e con Kristen Fuchs, giovane scrittrice tedesca che vive a Berlino, che ha esordito nel 2005 con il romanzo Die Titanic und Herr Berg. La presentazione è affidata ai ragazzi di Blurandevù.

07/09/2006

Festivaletteratura

Scritture giovani

Nel primo incontro serale i giovani Cristiano Cavina e Kristen Fuchs si confrontano sul proprio fare letteratura con Roberto Vecchioni, insegnante, scrittore e cantautore. Guida la conversazione Maurizio Matrone.