Scritture Giovani

Ingeborg Arvola



Il racconto
Titolo originale
Lillesøsters gave
Titolo it
Il regalo per la sorellina
2004 - mostri
Scritture Giovani

Biografia

Ingeborg Arvola è nata nel comune di Nordkapp nel 1974. È cresciuta a Tromsø, ma da alcuni anni risiede a Oslo. È laureanda in lettere, è sposata con l’illustratore Vidar Høyvang e ha un figliastro che vive a Narvik.
Ingeborg Arvola ha debuttato nel 1999 con il romanzo Korellhuset, poi tradotto anche in tedesco. Nel 2000 ha dato alle stampe la raccolta di novelle Livet i et skilpaddeskall og andre historer e il libro per bambini Blod, snørr og tårer, che è stato tradotto in danese e olandese. Nel 2003 è stato pubblicato il romanzo Straffe. Il romanzo Forsiktig Glass è uscito nel 2004, anno in cui ha vinto il Cappelen Prize. Nel 2006 ha pubblicato il romanzo Monsterrytter.

Eventi

10/09/2004

Festivaletteratura

Scritture giovani

 Una foto di gruppo con tutti i protagonisti di Scritture Giovani 2004, che quest’anno hanno scritto per il progetto un racconto sul tema “monsters”. Sull’attualià e sulla continua fertilità di questo argomento di grande tradizione letteraria dialoga con loro lo scrittore Gabriele Romagnoli.

10/09/2004

Festivaletteratura

Scritture giovani

Prosegue il dibattitto allargato con i quattro giovani scrittori selezionati per il progetto 2004. A questa “sessione serale” partecipano anche Gabriele Romagnoli e l’autore di Mele bianche Jonathan Carroll.

09/09/2004

Festivaletteratura

Scritture giovani

Apre Scritture Giovani 2004 con la presentazione di due degli autori selezionati per quest’anno: la norvegese Ingeborg Arvola, autrice di numerosi romanzi nonché di libri per ragazzi, e l’inglese originario di Fiji Owen Sheers, che ha al suo attivo la pubblicazione di una raccolta di poesie The blue book e del saggio creativo The dust diaries. Li presenta Simona Vinci

09/09/2004

Festivaletteratura

Scritture giovani

Ingeborg Arvola e Owen Sheers ritornano in piazza per incontrare Ángeles Mastretta, la scrittrice messicana autrice di Male d’amore e di molti altri romanzi di successo. Al centro della discussione i rapporti tra generazioni di scrittori, la circolazione della lettura tra lingue e paesi diversi. Conduce la serata Simona Vinci.